milano marathon ipazia

Alcuni dei runner che hanno corso con noi alla Milano Marathon

Una domenica davvero speciale, una domenica che ci ha permesso di unire sport, divertimento e solidarietà! È stato questo lo spirito che ha caratterizzato la  Relay Milano Marathon, la celebre charity run meneghina che abbiamo corso a Milano e da tutta Italia per un traguardo davvero speciale: il progetto Ipazia!

A Milano, 46 staffettisti per Arché erano pronti e scattanti alla partenza in Porta Venezia in attesa del via che li avrebbe condotti, alternandosi con gli altri atleti dei loro team, in un bellissimo percorso all’interno della città: dai giardini pubblici Indro Montanelli al Castello Sforzesco, da Piazza del Duomo a CityLife, dall’Arco della Pace al Parco di Trenno, per poi riunirsi per l’ultimo kilometro da completare con la staffetta al completo.

E noi eravamo lì, all’arrivo, pronti ad accoglierli e a festeggiare e brindare con loro per il traguardo tagliato dei 42km!

 “Abbiamo corso a Milano e in tutta Italia condividendo l’entusiasmo, la motivazione e la grande emozione  di tagliare il traguardo insieme”

Noi non possiamo che ringraziare le realtà e i runner che hanno deciso di allenarsi, correre e mettere il cuore e le gambe a sostegno di Fondazione Arché.

Grazie a: BNI, Cantine Rossella, Cral Nexi, Eurologos, Excellence, Ey, Hill+knowlton Strategies, La Modernissima, LCA Studio legale, Linklaters Studio legale, Salesforce, Studio legale Giovanardi e tutti gli amici di Arché che hanno deciso di mettersi in gioco per quest’edizione della Milano Marathon.

La maratona è finita ma la raccolta fondi continua qui,  e… non smettete di allenarvi che vogliamo vedervi in tanti anche l’anno prossimo!

Foto | Sara Fileti e Costanza Peretti