Eccoci arrivati al terzo appuntamento di “Figli Costituenti“, il percorso del laboratorio di cittadinanza solidale, per riflettere sui diritti sociali che la Costituzione garantisce ma che nella vita di tutti i giorni vengono troppo spesso negati.

Dopo avere affrontato i diritti sanitari, andriamo ad approfondire il diritto alla casa e la grave questione dell’emergenza abitativa sempre più pressante, soprattutto nelle grandi città.

Il prossimo incontro è fissato per martedì 10 febbraio alle ore 18.30 alla Parrocchia di Santa Maria Incoronata (corso Garibaldi 116).

Avremo il privilegio di poter discutere argomenti così attuali e complessi con Lucia Castellano, ex assessore alla Casa, al Demanio e ai Lavori Pubblici nella giunta Pisapia e, dal 2013, capogruppo Patto Civico nel Consiglio della Regione Lombardia.

Quello dell’accoglienza è un ambito d’intervento che ad Archè sta particolarmente a cuore. Lo dimostrano i diversi progetti che l’associazione ha sviluppato in questi anni a favore di mamme e bambini con particolari disagi.

Come ha scritto Lucia Castellano

una città importante come Milano non può accogliere l’Europa, in occasione dell’Expo, se prima non impara ad accogliere se stessa e i suoi cittadini.

Tanti saranno gli spunti su cui ragionare insieme e discutere. Vi aspettiamo martedì 10 febbraio, non mancate!

Immagine | Alessio Baù

 

 

Questo post è associato al progetto: Laboratorio di cittadinanza solidale