Il 30 Marzo a Roma si è svolto l’incontro pubblico “Politiche sull’ Hiv/Aids a Roma e nel Lazio” iniziativa promossa dal Coordinamento Romano Hiv, organismo al quale l’Associazione Arché e Arché Progetti e Territorio partecipano dando il loro contributo.

Il Coordinamento, organismo composto da più di 20 associazioni e cooperative romane, sulla base dei forti tagli preannunciati nelle politiche sociali sull’Hiv/Aids, ha invitato le Amministrazioni Comunale e Regionale ad un confronto sulle politiche in favore delle persone con infezione da Hiv e sulla prevenzione.

Durante l’incontro, al quale ha partecipato l’On. Sindaco Alemanno, il coordinamento ha offerto proposte operative per creare un nuovo modello cittadino che sia in grado di rispondere in maniera adeguata ed appropriata ai bisogni assistenziali ed alla richiesta di diritti delle persone sieropositive. In particolare il contributo offerto dalla sede di Roma è stato su un nuovo modello di prevenzione capace di creare strumenti per fermare il contagio e di sostegno domiciliare che tenga conto delle problematiche complesse delle famiglie con bambini sieropositivi.