Sono aperte le iscrizioni ai prossimi corsi volontari di Milano e Firenze.

MILANO
Il corso si terrà presso la sede di Arché Milano, via Cagliero 26.
Prevede 4 incontri condotti da operatori sociali e psicologi, in cui verranno affrontati tutti gli aspetti che ruotano intorno al disagio psichico minorile e al senso e al valore del volontariato. È necessario un colloquio di orientamento presso l’associazione per accedere al corso volontari.
In ogni progetto dell’associazione il volontario svolge un ruolo determinante. Affetto, slancio e responsabilità sono i valori principali dei volontari Arché, che desiderano donare un po’ del loro tempo per contribuire alla costruzione di una società solidale.
Fare il volontario Arché significa mettersi in gioco per impegnarsi a “dare risposte” alle richieste di ascolto, sostegno e partecipazione che provengono dai più deboli.

FIRENZE

Si svolgerà nei giorni 21 e 22 marzo il nuovo corso per volontari Arché. Sono previsti interventi di volontari attivi nell’associazione e professionisti nelle relazioni d’aiuto. Durante gli incontri verranno affrontate le tematiche inerenti il disagio infantile e il senso e il valore del volontariato.
Per accedere al corso è necessario un colloquio di orientamento in sede.

Sabato 21 marzo

09:00Registrazione partecipanti
09:30Saluti e presentazione del corso – Giovanni Soriente (Direttore di sede) e Jacopo Reali (Volontario e membro del Consiglio Direttivo Arché Nazionale)
10:00“Disegni e parole: i bambini raccontano la loro avventura” – Dott.ssa Silvia Bonini (Psicologa)
10:45Coffee break
11:00“Sieropositività e AIDS in pediatria” – Dott. Antonio Liguori (DH di Malattie Infettive dell’Ospedale Pediatrico Meyer)
13:00Pausa pranzo con buffet
14:00“La comunicazione con il bambino ammalato”
Principi di comunicazione con simulate (Pragmatica della comunicazione umana – Transazioni di comunicazione) – Dott.ssa Cristina Innocenti
16:00Coffee break
16:15-18:00“Diventare una persona: lo sviluppo umano”
I cicli dello sviluppo nei primi anni di vita (Teoria dello sviluppo secondo le principali teorie psicologiche)

Domenica 22 marzo

09:30-13:00“Motivazioni, emozioni ed empatia”
Carezze e riconoscimenti come fattori di sviluppo; la relazione empatica
(all’interno dell’intervento sarà, previsto un coffee break)