Al via il secondo percorso di formazione delle famiglie e delle persone disponibili all’affidamento familiare organizzato da Arché, il Comune di Roma – V Dipartimento – Centro Comunale “POLLICINO” per l’Affido, l’Adozione ed il Sostegno a Distanza e i Municipi VI, IX, XI, XII.

Inizia il 7 novembre 2008, presso la sede del Comune in Via Assisi 39 a Roma, il secondo percorso formativo sull’affido “Mettiamoci in Gioco”. L’affidamento familiare consiste nell’accoglienza di un minore o di giovani madri con figli per un periodo di tempo determinato presso una famiglia con figli, una coppia o un single. L’affidamento familiare si differenzia dall’adozione in quanto è temporaneo e finalizzato al rientro del minore nella famiglia di origine con la quale non interrompe mai i rapporti.
Una stretta e virtuosa collaborazione tra famiglia di origine, minore, risorse affidatarie, Servizi Sociali, privato sociale al fine di tutelare il minore in un periodo difficile per la sua famiglia e aiutare quest’ultima ad affrontare e risolvere i problemi che hanno determinato l’attuazione dell’affidamento stesso.

Le famiglie e/o i single disponibili, grazie a questo percorso formativo, potranno decidere con più consapevolezza se intraprendere la strada dell’affido e ricevere tutte le informazioni e le conoscenze per sostenere ed accogliere al meglio il minore o la coppia mamma/bambino.
Il percorso formativo si articola in colloqui individuali o di coppia e 4 incontri di gruppo, che si terranno nei giorni 7-21-28 novembre e 12 dicembre 2008, dalle 16.30 alle 19.30. Al termine, si potrà effettuare l’eventuale iscrizione all’Albo dell’Affido ed il conseguente inserimento nell’elenco delle risorse per bambini in difficoltà.

PER PARTECIPARE È NECESSARIO CONTATTARE L’ASSOCIAZIONE ARCHÉ o IL CENTRO COMUNALE POLLICINO ED EFFETTUARE UN COLLOQUIO PRELIMINARE, SENZA IL QUALE NON SARÀ POSSIBILE ACCEDERE AL CORSO.

Informazioni e colloqui:

  • Elena Barberi, Referente Area Affidi – Arché Roma, tel. 06 77 250 350, barberi@arche.it
    Centro Comunale Pollicino, tel. 06 68 806 880