Comunicato stampa

Una vela per Arché

Roma, 31 luglio 2020- In occasione della regata in solitario “Les sables – Les açores – Les sables”, che si terrà a partire dal 4 agosto, lo skipper e navigatore romano Federico Cuciuc sosterrà Fondazione Arché per il progetto “Casa Marzia”.

Federico, già campione italiano Classemini, ha conosciuto Arché e si è riconosciuto in quel passaggio della mission che recita: “Crediamo che l’azione del singolo possa contribuire alla realizzazione di una cittadinanza attiva e solidale”. Un’azione sportiva dovrebbe fare eccezione?

La partecipazione alla lunga regata in solitario con partenza e arrivo in Les Sables D’Olonne sarà quindi occasione per dare visibilità e sostegno ad un nuovo e importante progetto di solidarietà.

Casa Marzia è un progetto di accoglienza in comunità: mamme e bambini che necessitano di un periodo di accompagnamento per muovere i primi passi verso l’autonomia, di un aiuto per riprogettare un futuro migliore”, spiega Paolo Dell’Oca, portavoce di Arché, “Anche con la regata in solitario di Federico, che così solitaria non sarà più!”.