Un percorso formativo per il reinserimento socio-lavorativo: questo il senso del corso di sartoria base avviato in CasArché e rivolto ad alcune delle donne beneficiarie del progetto Ricucire.

Per due mattine a settimana fino alla fine del mese di marzo, l’Atelier Moda Solidale di Arché ospiterà 8 donne del quartiere di Quarto Oggiaro con l’obiettivo di far apprendere loro i principi del taglio e cucito e del lavoro a macchina.

Le beneficiarie saranno seguite da una professionista del settore, l’artigiana Marcella Merico, collaboratrice di Arché e già creatrice di CoComeri made in Arché.