Sono rientrare dallo Zambia le due volontarie Arché che a maggio hanno condotto un secondo workshop di sartoria per le donne della missione di Chikuni.
L’obiettivo di Arché non è solo quello di offrire una formazione professionale alle donne, ma anche di supportare il servizio di assistenza domiciliare ai sierositivi di Chikuni: il ricavato della vendita dei manufatti prodotti viene infatti suddiviso tra le donne, alcune delle quali sieropositive e il servizio di Home Based Care della parrocchia che segue circa 1700 persone affette/infette dall’Hiv/Aids.

I manufatti di Chikuni sono in vendita presso il Vintage Solidale Arché via Ressi 23 a Milano.