Sono rientrati dal Kenya padre Giuseppe Bettoni e Cristina Bocca, responsabile in Arché dei progetti esteri.
In Kenya ci sono stati l’incontro con il vescovo di Kisii – che ha ringraziato Arché per il servizio prestato alla comunità nella prevenzione dell’Aids tra i ragazzi – e con il team locale coordinato da Marco Casiraghi, la visita allaFarm of Hope e al progetto dei ragazzi di strada di Nakuru, guidato da don Luciano Squizzato.