Sono aperte le iscrizione al nuovo corso volontari che si svolgerà sabato 22 e domenica 23 maggio 2010 nella sede Arché di Firenze.
Sono previsti interventi di volontari attivi nell’associazione e professionisti nelle relazioni d’aiuto. Durante gli incontri verranno affrontate le tematiche inerenti il disagio infantile e il senso e il valore del volontariato. Per accedere al corso è necessario un colloquio di orientamento in sede.
Il programma è il seguente:

Sabato 22 maggio
09,30-10,00registrazione partecipanti
10,00-11,00Jacopo Reali, volontario storico della sede fiorentina e rappresentante dei volontari nel Consiglio Direttivo, presenterà l’Associazione attraverso la sua esperienza e racconterà cosa vuol dire essere volontario di Arché
11,00-11,15coffe break

 

11,15-13.00Dott.ssa Silvia Bonini: “conoscere e comprendere il bambino: fasi di sviluppo e modalità di comunicazione”. Silvia ci parlerà dell’età evolutiva attraverso i disegni dei bambini, con un’attenzione particolare a quelli ospedalizzati

 

13,00-14,30pranzo a buffet
14,30-16,00intervento dei medici del Meyer che già seguono l’Associazione nelle scuole col Prometeo e che parleranno di prevenzione all’HIV e dei comportamenti a rischio

 

16,00-16,30coffe break
16,30-18,00Gabriella Cattaneo, responsabile dell’Associazione AVO al Meyer con un’esperienza ventennale nel volontariato all’interno dell’ospedale pediatrico illustrerà ai volontari regole e norme di comportamento da osservare quando si opera all’interno di un ospedale pediatrico.

 

Domenica 23 maggio
09,00-13,00Dott.ssa Cristina Innocenti spiegherà cos’è la relazione di aiuto e lavorer` coi volontari sulla motivazione che spinge le persone a fare volontariato.

Il corso è gratuito e aperto a tutti, previa iscrizione.

  • Informazioni:
    Arché Firenze, Via Delle Panche 70, tel. 055 4223981 – firenze@arche.it