Donne, bambini e solidarietà: tre dei temi più cari a Arché sono i soggetti delle tre pubblicazioni con cui salutiamo il 2020. La rivista semestrale “ArchéBaleno” è utile per approfondire fenomeni a noi vicini e raccontare le nostre attività; il calendario 2021 “Nei miei occhi” aiuta a tenere il conto dei giorni che passano senza dimenticare il focus del nostro impegno quotidiano mentre il “Libro Solidale”, nel suo ventennale, dopo aver girato il mondo, ha deciso di tornare a Milano e di raccontare i bambini e Arché a Quarto Oggiaro, un quartiere difficile ma dalle mille potenzialità.

ArchéBaleno #63

Dal punto di vista tematico, le donne, o meglio la violenza che funesta le vite di molte di loro, sono al centro dell’ArchéBaleno #63, la rivista cartacea che offre spunti di riflessione e fa il punto sulla vita interna dell’organizzazione. “Di te so stare senza” è il titolo di questo numero che, prendendo in prestito una delle frasi della canzone di Fiorella Mannoia contro la violenza di genere, raccoglie i contributi di amici e operatori per fare un’analisi approfondita di questo fenomeno, dal punto di vista legislativo, culturale e della prevenzione.

“Pensavo di aver trovato l’uomo perfetto” è l’amara constatazione di molte donne di fronte alla violenza del partner maschile ma che non basta a superare davvero quel forte senso di impotenza e di dipendenza dall’uomo di cui p. Giuseppe Bettoni parla nel suo editoriale. Un sentimento che ha spesso incontrato nei suoi incontri settimanali con le mamme delle comunità con cui parla, discute, si confronta proprio per superarlo. Emancipandosi così da una violenza mentale, ancora prima che fisica.

Calendario 2021

I bambini, invece, sono i protagonisti del calendario 2021 “Nei miei occhi, stampato gentilmente da Canon. Dodici foto di sette nomi del fotogiornalismo italiano ne raccontano la quotidianità tra gioco, natura e affetti, accompagnate da altrettanti frasi capaci di dare un orizzonte di senso all’infanzia e al percorso di crescita di ciascuno. Grande o piccolo che sia.

Libro Solidale

La solidarietà, infine, è il tema del Libro Solidale dell’Associazione Xmas Project che per la ventesima edizione ha deciso di dedicarlo ai bambini di Milano, al quartiere di Quarto Oggiaro e alla nostra comunità mamma-bambino. Tutti i fondi che verranno raccolti con la distribuzione del Libro Solidale saranno destinati, infatti, alla realizzazione di un parco giochi inclusivo, ArchéTipo, proprio a fianco di CasArché e a disposizione dei bambini e delle bambine della comunità, del quartiere e della città.

 

Per ricevere ArcheBaleno basta fare una donazione ad Arché, e sarete inseriti tra i destinatari della rivista semestrale.

Per il calendario la donazione consigliata è di 5 euro.

E per il libro solidale una donazione consigliata di 15 euro.