Ospite ai microfoni di Radio Lattemiele, p. Giuseppe Bettoni ha parlato del suo nuovo libro “Ma quanto pesa luna?” (acquistabile qui), presentato in occasione di BookCity 2021, nel quale racconta gli incontri e le vite che hanno segnato la sua di vita.

Vi riportiamo qui l’audio e la trascrizione completa della puntata. Buona lettura! (O ascolto).

libro quanto pesa luna

Qui Radio Lattemiele, abbiamo al telefono padre Giuseppe che è Fondatore e Presidente di Fondazione Arché. Buongiorno Padre.

Buongiorno e buona domenica a voi e a tutti i radioascoltatori

Allora ieri (sabato) è stato presentato, presso la biblioteca umanistica di Santa Maria Incoronata, il suo libro che si chiama “Quanto pesa la luna? E altre domande a cui cerco una risposta da una vita”. Quindi oggi parlerei un po’di questo.

Sì, il titolo è un po’particolare perché non è mio originale. L’ho ho copiato da una domanda che un bambino mi fece l’estate scorsa. Eravamo in montagna sotto le stelle e c’erano con me un bimbo e un’altra bambina a cui era morta la nonna qualche mese prima, a cui ero stato vicino e che avevo accompagnato al funerale.

Appunto mi chiedeva dove fosse la nonna, se in cielo, sulle stelle, sulla luna e quindi quella sera mi dice: “Ma allora mia nonna è lassù in cielo con la luna?”

“Sì”

“Ma tutti quando siamo anziani finiamo sulla luna?”

“Sì”

Un attimo di silenzio e poi mi chiede: “Ma quanto pesa la luna?

Infatti volevamo proprio chiedere da dove arriva questo titolo ha già risposto lei senza fare la domanda.

Poi è carina la frase dopo: “E altre domande a cui cerco una risposta da una vita”, sono domande a cui non c’è una risposta vera, ma che si cerca di trovare.

Sì, in genere ai preti chiedono risposte e nella mia vita sempre mi han chiesto risposte e a me piace rispondere con domande, proprio perché nessuno di noi ha la risposta.

Soprattutto su questi temi, su questi aspetti della vita come il mistero della morte. È facile dare risposte astratte, teoriche quando in realtà penso che l’essere accanto alle persone con la domanda che suscita il desiderio di andare oltre, di cercare insieme e non di cercare semplicemente le risposte.

Le domande sono vita, sono la cosa più fondamentale secondo me.

Tante persone magari cercano delle risposte quando in realtà la risposta più facile è avere accanto una persona a cui fare una domanda.

Esatto e infatti questo libro esce in occasione dei 30 anni di Arché, ma coincide con gran parte della mia vita. Vita che ho dedicato in gran parte all’impegno con Arché.

È un intrecciarsi di domande, ricerche e questioni.

Quanto pesa la luna vuol dire quanto pesa la vita, la morte, lo sguardo se non riesci a sollevare lo sguardo, se non riesci ad avere qualcuno a fianco.

Poi racconto anche un po’ di me della mia storia. Come a dire l’importanza dell’incrociarsi delle vicende personali. Di chi non fa qualcosa per qualcuno, ma di chi fa qualcosa con qualcuno, insieme a qualcuno.

È questa la differenza.

Quindi racconto un po’ di aneddoti, di storie, di fatti. Racconto anche alcune delle tantissime storie che ho incontrato in questi anni.

Iniziamo con un bambino che si chiama Cristiano, malato di AIDS e finiamo con un giovane detenuto del carcere di Opera, si chiama anche lui Cristiano, che segna un po’ tutta una parabola di incontri e relazioni che sono stati bellissimi.

Ma se qualcuno all’ascolto volesse aiutare, c’è il sito dove si può anche dei corsi per diventare volontari, giusto?

Assolutamente sì e abbiamo dei corsi per diventare volontari, sul sito si trovano i contatti, i riferimenti, le modalità per fare richieste.

Perché abbiamo sempre bisogno di gente che abbia voglia di vivere e di essere partecipi con gli altri e con chi fa più fatica.

Grazie mille per essere stato con noi, davvero è sempre un piacere.

Grazie a voi e buona domenica.