“Thomas ha gli occhi vispi dalla forma allungata. Non sta mai fermo, si arrampica sul tavolo e sulle sedie. Gabriela prova a trattenerlo e scoppia a ridere quando lui le afferra i capelli, le dice ti voglio bene e lei si scioglie”. Questo è l’incipit del servizio che il quotidiano La Repubblica ha dedicato ad Arché raccontando la storia della mamma Gabriela. La seconda parte è invece dedicata ad un racconto delle comunità: parla anche padre Giuseppe Bettoni. Qui sotto in allegato i pdf degli articoli.