Dalla lunga esperienza di Arché nel sostegno a bambini e famiglie in situazioni di grave disagio sociale e/o sanitario, dall’esperienze di famiglie incontrate in questi anni ma anche dai racconti dei responsabili dei reparti ospedalieri con cui la fondazione collabora da anni, emerge forte il bisogno di alloggi temporanei di sostegno alle famiglie di bambini ricoverati.
È nato così il progetto “La coperta di Linus” rivolto ai parenti stretti dei bambini ricoverati negli ospedali di Milano (reparto pediatria Ospedale Luigi Sacco, reparto di pediatria Ospedale Bassini, reparto di pediatria e neonatologia Ospedale Buzzi) al fine di sostenere la vicinanza alla mamma ed al bambino.

Fondazione Arché mette a disposizione di famiglie segnalate dai referenti degli ospedali, un alloggio durante il periodo di degenza o di cure in day hospital del figlio.
Si tratta di un monolocale con angolo cottura, antibagno e bagno, arredato in modo essenziale e adatto ad ospitare al massimo 4 persone.
Il progetto, oltre a rispondere al bisogno di alloggio e della prima accoglienza, offre, se necessario, un sostegno alla famiglia attraverso un accompagnamento educativo e sociale.
Sostenere nuclei familiari in particolari situazioni di difficoltà, significa ascoltarli e supportarli nei momenti di fragilità che affrontano con l’obiettivo di trovare spazi di leggerezza necessari per affrontare le difficoltà connesse con la malattia e la lontananza da casa. La mamma ed il bambino malato affrontano infatti periodi, più o meno lunghi, di cure lontano da casa e dagli affetti e quindi spesso sono soli.
È molto importante, nella cura di un bambino, che intorno a lui ed alla mamma si crei una rete di supporto e di sostegno data in primo luogo dal sostegno del padre del bambino e dai parenti stretti (nonni, fratellini…).

Per maggior informazioni: Arché Milano: tel 026688521 milano@arche.it