Dal 2003 Arché opera in Kenya, nella provincia occidentale del Nyanza, l’area più colpita dall’epidemia di Aids, con il 15,3% della popolazione sieropositiva a fine 2007.
I settori di intervento sono la prevenzione dell’Aids nelle scuole primarie e il supporto all’istruzione degli orfani.