Un grazie speciale ai ragazzi del Gruppo 92 dell’oratorio Sant’Angela Merici di Milano ed in particolare a Chiara M.MiriamFrancescaMarcoChiara L.,MartinaDavideFilippoDanieleAnna e Francesca R. che hanno dedicato un loro sabato al volontariato per Arché.

Il 24 settembre pieni di entusiasmo, voglia di fare e un pizzico di curiosità ci hanno aiutato a sgomberare e ridipingere un appartamento che necessitava di manutenzione prima di essere destinato ad una nuova famiglia che ha alle spalle una storia di fragilità.
Tre piani a piedi su e giù portando mobili pronti per la discarica, muffa e incrostazioni da grattare via, muri grigi da imbiancare con rulli che schizzano vernice da tutte le parti sono stati affrontati con il sorriso, un formidabile lavoro di squadra, un po’ di musica e la simpatia tipica di un gruppo di giovani appena maggiorenni. Così il faticoso lavoro di un caldo sabato di settembre si è strasformato in una piacevole attività densa di soddisfazione, anche grazie ai risultati ottenuti.
Quello che era un appartamento buio e ammuffito ora è un luminoso monolocale! Il posto giusto in cui riprende le misure con un futuro possibile.
Grazie agli operatori e ai volontari di Arché, una nuova famiglia potrà essere presto affiancata nel percorso verso l’autonomia lavorativa e abitativa.
L’accompagnamento, il sostegno, la cura sono fondamentali per chi ha conosciuto un disagio economico, sociale e psichico intrecciato alla malattia ma è pronto a farsi aiutare.