Giovedì 16 febbraio alle 11:30 presso l’Ospedale pediatrico di Firenze Meyer la squadra dell’Empoli incontrerà i piccoli pazienti ricoverati.

L’iniziativa promossa dalla Lega Calcio Serie B rientra nell’ambito del progetto B Solidale che ancora una volta sostiene Arché, vincitrice col Progetto Prometeo del bando B Solidale 2011 nella categoria infanzia.

Per la nostra Associazione sarà l’occasione per far vivere ai tanti bambini malati e alle loro famiglie un momento insolito e speriamo indimenticabile, per la Lega Calcio Serie B un modo importante per promuovere la valenza sociale dello sport a favore dell’infanzia.

Sostenere Arché, che con i propri volontari partecipa al progetto S.O.S. Meyer per rispondere alle richieste e alle segnalazioni urgenti dei servizi sociali interni all’Ospedale, vuol dire, tra l’altro, contribuire a far crescere la cultura della solidarietà sociale rivolta al minore e alla sua famiglia.

Arché e B Solidale. Quando la responsabilità sociale fa squadra