Dona ora
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

“Oppure: dialoghi sulle giustizie” è uno dei passi che ci accompagnerà nel percorso per festeggiare il nostro 30° anniversario.

Dopo la mostra fotografica “Nei miei occhi” che lascia alle immagini il compito di narrare cosa voglia dire per un bambino crescere in una grande città, abbiamo capito che era il momento di far sentire anche la nostra voce in quest’anno così importante.

È per questo che abbiamo deciso di dare il via a questi tre incontri, queste tre opportunità che ci danno la possibilità parlare, con tre ospiti diversi, di tre temi che ci stanno veramente a cuore: la giustizia sociale, il tema dell’ambiente e la questione di genere.

Ma quando saranno?

Giovedì 8 aprile, giovedì 6 maggio e giovedì 10 giugno sono i momenti che abbiamo scelto per dare spazio a questi dialoghi.

Ma dove li potrò seguire?

In diretta sulla pagina Instagram di Arché!

Ma come si svolgeranno?

Gli incontri inizieranno alle 19.00 e avranno una durata di 45 minuti. Un operatore (o un amico) di Arché porteranno le nostre e le vostre domande all’ospite della serata.

Ma chi ci sarà?

Giovedì 8 aprile, avremo il primo degli incontri: quello sulla giustizia sociale. A raccontarci la sua esperienza ci sarà Juan Matìas Gil, operatore umanitario, sostenitore di ResQ.

Ci porterà la sua esperienza personale di cosa voglia dire, effettivamente, salvare le vite dei migranti direttamente in mare.

A dialogare con lui avremo Elena Giovanardi, psicoterapeuta e ospite all’Arché Live 2020 dove ha presentato il suo libro “Psicoanalisi e accoglienza: di guerrieri indifesi ha bisogno il mondo”.

Intanto, qui potete recuperare la diretta del primo incontro.

Giovedì 6 maggio parleremo della relazione tra giustizia sociale e questione ambientale assieme a Lavinia Iovino portavoce di Fridays for Future Italia.

La sua esperienza personale, i suoi trascorsi, le sue idee, le sue opinioni e le sue risposte alle nostre domande ci offriranno importanti riflessioni su un tema tanto cruciale.

Con lui dialogherà uno dei nostri operatori: Tobia Riva dell’ufficio comunicazione.

Giovedì 10 maggio, sempre alle 19:00, avrà luogo il terzo e ultimo dialogo di Oppure. Il tema sarà quello della parità di genere e Silvia Murolo, una volontaria romana di Arché, porterà ad Irene Facheris, formatrice e attivista transfemminista intersezionale, le nostre curiosità e le nostre domande sul tema della parità di genere.

Condividi sui tuoi social preferiti!