Burton ci offre l’opportunità di proporre ai nostri ragazzi due giornate intere sullo snowboard ai Piani di Bobbio; l’azienda americana  mette infatti a disposizione i suoi maestri di sci, skipass e attrezzature per insegnare ai nostri ragazzi a muovere i primi passi sulla tavola.

L’iniziativa fa parte del Progetto Chill: lo scopo principale è quello di aiutare i ragazzi nel loro cammino personale tentando di trasmettere valori e regole fondamentali per questo sport: pazienza, perseveranza, responsabilità, coraggio e orgoglio. Chill è nato nel 1995 negli Stati Uniti con l’obiettivo di dare un aiuto concreto alle associazioni dedite all’assistenza di ragazzi meno fortunati, offrendo loro la possibilità di provare nuove esperienze in ambiti sportivi particolari come lo snowboard, il surf e lo skateboard.

Un grande ringraziamento va alla Burton e a Silvia Zucchiatti, Ufficio Stampa CoreNetwork di Burton Italia, per averci regalato quest’esperienza davvero indimenticabile!

Immagine | @TimOve