C’è una squadra speciale pronta a correre alla Milano Marathon. Non è stata organizzata né da una azienda né da podisti appassionati, è un team famigliare e corre per Arché: con la maglia gialla della Fondazione, il 16 maggio, infatti, ai blocchi di partenza ci saranno sia la mamma Elisabetta sia il padre Vittorio sia i figli Pietro e Anna.  “Saremo tutti e quattro per Arché”, dice la madre che, dopo aver conosciuto il presidente p. Giuseppe Bettoni negli anni passati, ha deciso di rimanere vicina alla Fondazione. “Nonostante la situazione, il pensiero di fare qualcosa per aiutare altre famiglie e donne in difficoltà ci piaceva molto e ci siamo buttati in questa avventura tutti e quattro”. Dovranno correre alla Milano Marathon 10 km a testa nella modalità anywhere. “All’inizio avevamo pensato che io e mio marito avremmo fatto le parti più lunghe e i miei due figli quelle più brevi, ma ci hanno detto di dover correre tutti lo stesso tratto”.

Oltre alle gambe, la famiglia di Elisabetta ha deciso di farsi sostenere da amici e conoscenti: “mio marito ha creato una pagina di donazione sulla Rete del Dono: ci abbiamo messo la faccia e le gambe ed è uno stimolo sapere che le persone hanno creduto in noi. Ma, soprattutto, nel vostro progetto che andiamo a sostenere con il nostro fiato e le nostre scarpe”.

Hai tempo fino al 7 maggio per partecipare dove vuoi, con chi vuoi alla Milano Marathon 2021. Clicca qui

E se non ti senti di correre, puoi sempre  puoi sempre darci una mano donando qui.