Un po’ alla volta ci stanno arrivando anche loro. Quelli che sono stati i bambini che Arché aiutava a crescere e andare verso la vita da adulti, ora sono grandicelli e qualcuno si sta preparando alla grande sfida dell’Esame di stato o Esame di maturità che dir si voglia. Con tutte le preoccupazioni, le angosce, i timori, ma anche le speranze che ben conoscono quanti vi sono già passati. E Arché è ancora al loro fianco.
A Roma i maturandi sono quattro. Si sono fatti coraggio e hanno chiesto un aiuto, specialmente per la preparazione della “tesina”. E, in quattro e quattr’otto, è stato costituito uno specifico gruppo di volontari con preparazione e professionalità appropriata: il Gruppo Tesine. Tutti insieme si sono messi subito a lavorare. E, siamo sicuri, tra giugno e luglio ne vedremo delle belle!