Brutta notizia. Il 1° maggio padre Giuseppe Bettoni è stato aggredito, nel suo studio presso la parrocchia, da quattro persone dall’apparente accento dell’est europeo, in un tentativo di rapina. Medicato all’ospedale Niguarda e giudicato guaribile in sette giorni non ha mai interrotto, con serenità ed energia, la sua attività pastorale.
Forza Giuseppe!